Dreamers: il Sublime e il suo contrario tra pelle e inchiostro

|

Dreamers: il Sublime e il suo contrario tra pelle e inchiostro

Un Dance Fashion Film, realizzato per il Sublimista, che indaga le relazioni che gli esseri umani creano con i luoghi, con gli oggetti e con la loro memoria. L’esplorazione della bellezza e della fragilità viene raccontata in un non-luogo logorato dal tempo, con una poetica, raffinata, cruda evocazione attraverso i cinque sensi.


Attraverso il linguaggio del movimento si racconta la relazione tra l’essere umano e la propria memoria, evocata dai cinque sensi. Sentire un odore, un suono, un sapore, vedere o toccare qualcosa: ognuno di questi momenti può rievocare ricordi e memorie del nostro passato, emozioni positive o negative, riportando alla luce quelle che sono le nostre bellezze o le nostre fragilità.

Il concetto del sublime e del suo contrario si snoda come un filo rosso all’interno del film, così come in tutto il progetto.
Attraverso il riferimento all’immagine della Venere di Milo, la coreografa vuole evocare l’essenza della bellezza femminile, così come i ricordi costituiscono la nostra essenza, ciò che ci definisce come persone, esseri umani con la nostra storia che ci rende unici come individui.

In un casale abbandonato, dismesso e logorato dal tempo, riprende vita una storia, o meglio, frammenti di una storia.
Due livelli di coscienza:
Il livello della realtà, nel quale la performer sente riemergere i ricordi nascosti dentro di sé e li lascia esplodere nel suo movimento, espressivo ed evocativo di tutto il suo sentire;
Il livello dei sensi, nel quale la performer si relaziona con tre danzatrici, indagando ciò che il senso stesso suggerisce al corpo o ai corpi in movimento.
Ogni senso ha dato vita ad una sua qualità di movimento che si fa, di per sé, espressione del significato del senso indagato e, allo stesso tempo, rappresentazione di ciò che il senso ha rievocato nella performer.
La performer e Valentina hanno potuto rivivere memorie e ricordi durante la creazione di questo film e le personali emozioni della coreografa sono sicuramente il tessuto primario da cui il film ha preso vita.

NOTA DI REDAZIONE:

Il Dance Fashion Film “Dreamers” è parte del progetto Relations curato da Valentina De Lisi per la sua tesi di Laurea presso IED Roma, in collaborazione con il Sublimista.
Il Film è stato interamente ideato e prodotto da Valentina De Lisi.

CREDITI:

“DREAMERS”
Da un’idea di Valentina De Lisi.

Directed by: Monia Antonucci e Tommaso Campana
Choreographed and performed by: Monia Antonucci
Production & Styling: Valentina De Lisi
Costumes: Antonio Capobianco
Dancers: Alessia Nicolini, Irene Casoli, Rebeca Zucchegni
Cinematography: Tommaso Campana
Ronin Operator: Francois Abramovici
Sound Edit: Davide Marilungo
Make up and Hair: Pamela Tomassini
Set Assistant: Viola Taddei
Thanks to: Mondotuttotondo, Cinzia e Mirko, Maria Pia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle pubblicazioni de Il Sublimista® iscrivendoti alla newsletter, così da ricevere missive periodiche con contenuti sublimi.

Il Sublimista® è una Rivista letteraria e fotografica, nella quale estetica e cultura coesistono, complementandosi.

Attraverso conversazioni con artisti, approfondimenti su libri, cinema, storie, luoghi, musica, moda e lifestyle vuole ispirare la ricerca del sublime.

Instagram


Il Sublimista® non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001. Le opinioni espresse su Il Sublimista® sono interpretazioni personali degli autori e non hanno lo scopo di offendere o danneggiare alcun individuo o categoria. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post. Faremo comunque del nostro meglio per gestire i confronti in un’ottica sempre costruttiva.

© Manuela Masciadri
Copyright | Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Design & Dev: La Fabbrica dei Mondi